martedì 9 aprile 2013

Nuova Zelanda o Pian dell'Abate?

Ovvero il prato de "Il Signore degli Anelli"


Ci sono luoghi che suscitano stupore, e uno di questi è proprio vicino a BORGODELDUCA, una piccola, sperduta e alquanto solitaria frazione di Pergola. 
Non posso dire che abbia qualcosa di veramente attraente dal punto di vista naturalistico, semplicemente c'è una radura che ha la particolarità di sembrare al di fuori dello spazio e del tempo... 






Potremmo essere all'altro capo del mondo o, meglio ancora, in un romanzo fantasy...  
Dove la collina piega dolcemente, lasciando posto ai monti, potrebbe comparire un drago.










 Un certo venticello freddo sembra giungere dalla Barriera con le sue storie di estranei e uomini in nero...






Miriadi di piccoli fiori nell'erba nascondono, sicuramente, gnomi e fate...
Anna





2 commenti:

  1. ma che posto splendido.....
    davvero una chicca!
    bellissimo Post, Anna!
    un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille e buona giornata!
      besos

      Elimina

fatevi riconoscere